Il bambino con il cuore di fuori


Dove si narra di Palmino, un bambino che aveva il cuore fuori dal petto.

Era una rarissima malformazione genetica che lo esponeva ad un continuo pericolo di morte: un buco nel petto da dove si vedeva il cuore pulsare. Il suo cuore non aveva protezioni. Una gioia che faceva esultare un bambino normale a lui faceva battere il cuore talmente forte, che rischiava di esplodergli. Ma la cosa più grave era che non poteva mentire, perché quando lo faceva il cuore gli batteva forte e tutti se ne accorgevano.

Crebbe costretto ad essere sincero, ché era l’unico per non morire giovane per esplosione di cuore. Sarebbe stato il primo al mondo e non gli andava proprio di fare il “precedente clinico-giuridico”. Continua a leggere

Più social

Dice : «Devi essere più social se vuoi che ti comprino più libri. Devi farti conoscere. Puntare sulla quantità.»
Dico: «Ma sono già social, sono su Facebook.»
Dice: «Devi scrivere cose più corte, più facili, non di PippoBaudo che diventa re del mondo.»
Chiedo: «Ci provo?»
Risponde: «Provaci.»
Posto: «W la fica.»