Avarizia

Tony Munafò dixit.

Rieccomi. Se c’è una cosa che si può dire di Tony Munafò, cioè il sottoscritto, è che sono puntuale, come un brufolo sul culo dopo un’abbuffata di cioccolata.

Stavo rileggendo la definizione di avarizia: cupidigia, avidità, scarsa disponibilità a spendere e a donare ciò che si possiede.

Anche questo di vizio capitale ce l’ho. Tipo figurine, ce l’ho, ce l’ho, ce l’ho… solo che non arriva mai il “mi manca”.

L’avarizia mi si manifesta soprattutto nei sentimenti, quando sarebbe il caso di mostrare affetto, soprattutto con le persone a cui tengo di più. Credo che abbia a che fare con l’accidia, che è il difetto che mi descrive meglio, quello del post precedente e che mi calza a pennello, come i miei jeans preferiti. Forse è il caso che li cambi ogni tanto ’sti jeans. Continua a leggere